Video cucina - Vegan cannoli siciliani

Tuesday, March 22, 2011 11:30:27 PM (W. Europe Standard Time, UTC+01:00)

Quelli originali… mai piaciuti…, troppi canditi, quel retrogusto di latte della ricotta… non mi sono mai andati giù!

Domenica…, piove… tofu seta e panna dolce di soia… mmh.., ma sì, dai, proviamo a fare i cannoli siciliani rivisitando una ricetta originale…

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di cottura: 15 minuti
Difficoltà: media-alta
Costo: €€€

Ingredienti per 20 cannoli
Il ripieno

400 gr di tofu seta
80 gr di zucchero di canna
30 gr di zucchero bianco a velo
110 gr di cioccolato fondente tritato
scorza di 2 arance bio
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
1 cucchiaino di estratto di fiori d’arancio (facoltativo)
300 ml di panna di soia da montare

La pasta dei cannoli
350 gr di farina 00
1 cucchiaio colmo di zucchero di canna
1 cucchiaio colmo di cacao amaro
1 cucchiaino di cannella in polvere
15 gr di olio extravergine d’oliva leggero (o di margarina vegetale)
170 ml di marsala
1 cucchiaio di aceto di mele
abbondante olio per friggere

Togliere la confezione di panna di soia da montare dal frigo e metterla, senza aprirla, nel freezer per 10 minuti insieme alla ciotola in cui si monterà.

In una terrina frullare il tofu seta, unire i due tipi di zucchero, il cioccolato fondente, la scorza d’arancia, la vaniglia e l’estratto di fiori d’arancio (fac.). Mescolare.
Montare la panna prima a bassa velocità poi aumentare. Aggiungere la panna al composto appena preparato e mescolare dal basso verso l’alto con una spatola.
Mettere in frigorifero.

Preparare la pasta mescolando la farina con lo zucchero, unendo anche il cacao, la cannella, la margarina (o l’olio), l’aceto di mele e il marsala. Formare una palla e lasciare riposare per 1 ora coperta da un canovaccio.

Trascorsa l’ora stendere la pasta con la macchinetta (o se proprio non si può, con il mattarello) in una sfoglia non sottilissima ma non spessa (macchinetta verso gli spessori minori). Tagliarla con una formina circolare e stendere un cerchio alla volta per dargli un senso di ovalità. Appoggiare il cilindro di metallo che dà la forma ai cannoli e inumidire i due lembi per farli aderire. Friggere in olio bollente e a mano a mano togliere il cilindro di metallo per preparare gli altri cannoli con la pasta.

Scolare bene e far assorbire l’olio in eccesso da carta assorbente. Aspettare che si raffreddino bene e riempirli, solo poco prima di servirli in modo che la pasta non si inumidisca, con il ripieno di crema e panna aiutandosi con un sac à poche.

Guarnire con dello zucchero a velo.

cannoli-siciliani
OpenID
Please login with either your OpenID above, or your details below.
Name
E-mail
Home page

Comment (Some html is allowed: a@href@title, b, blockquote@cite, strike) where the @ means "attribute." For example, you can use <a href="" title=""> or <blockquote cite="Scott">.  

[Captcha]Enter the code shown (prevents robots):

Live Comment Preview